Fumetti di Natale

Fumetti di Natale: sette titoli per abbracciare la magia delle festività

di Mariella Massaro

Il Natale è una di quelle feste che non vedo l’ora che arrivi. Amo ogni cosa: l’aria che si riempie di una fragranza magica, le luci scintillanti e gli addobbi natalizi che decorano le strade e le nostre case, le famiglie riunite attorno a tavole festose.  

È un amplificatore di emozioni che scaldano il cuore, è il momento ideale per fare e per farsi regali e per un’amante dei libri e della lettura come me, è l’occasione perfetta per abbandonare ogni preoccupazione e regalarsi l’incanto del Natale attraverso le pagine di un buon fumetto.

In questo articolo, viaggeremo nel mondo dei fumetti di Natale per adulti e scopriremo insieme sette titoli intriganti che cattureranno la tua immaginazione e il tuo spirito natalizio.

Il Canto di Natale di Topolino e altre storie ispirate a Dickens
Fumetti di Natale - "Il Canto di Natale di Topolino e Altre Storie”: Un Tributo Magico a Dickens

Le festività natalizie sono spesso un momento di riflessione, generosità e gioia. E cosa c’è di meglio, per catturare lo spirito natalizio, di una buona storia? Disney, con il suo personaggio iconico, Topolino, ha creato un omaggio indimenticabile a Charles Dickens e al suo classico Canto di Natale. In Il Canto di Natale di Topolino e altre storie ispirate a Dickens, i lettori vengono trasportati in un mondo magico dove Topolino interpreta il ruolo di Bob Cratchit e Paperon De Paperoni quello di Scrooge. Ciò che segue è una serie di storie affascinanti e toccanti.

La reinterpretazione Disney di Dickens

L’aspetto più notevole di questa graphic novel è come riesce a reinterpretare in modo affettuoso il classico di Charles Dickens. Paperon De Paperoni assume il ruolo di Scrooge e la trasformazione del personaggio è meravigliosa da vedere. La sua evoluzione da un individuo egoista e avaro a uno che abbraccia gli ideali natalizi è il cuore e l’anima di questa storia. L’arte svolge un ruolo fondamentale nel catturare l’atmosfera natalizia e l’essenza delle storie. Le illustrazioni sono impeccabili, con dettagli curati e colori vivaci. Il design dei personaggi è adorabile, rendendo facile l’identificazione con le emozioni e le trasformazioni che affrontano.

Le altre storie

Oltre all’adattamento principale di Canto di Natale, questa graphic novel offre una serie di storie brevi ispirate alle opere di Dickens. Queste storie catturano diversi aspetti dei classici di Dickens, dall’umorismo alle tematiche più profonde, il tutto con il tocco Disney. Una delle ragioni per cui Canto di Natale di Charles Dickens è così amato è il suo messaggio senza tempo.

Questo adattamento mantiene fedelmente quei valori, invitando i lettori a riflettere su temi come la gentilezza, la generosità e la compassione. È una lettura che fa bene al cuore, in qualsiasi periodo dell’anno. Tra i fumetti di Natale questo è un omaggio straordinario a Charles Dickens che cattura perfettamente il fascino delle festività.

Se sei alla ricerca di un modo affettuoso e toccante per celebrare il Natale, questa graphic novel è un’opzione che non deluderà. Lascia che Topolino ti porti in un viaggio natalizio che non dimenticherai facilmente.

DYLAN DOG – Chi ha ucciso Babbo Natale?” (N.196)
Fumetti di Natale - DYLAN DOG Chi ha ucciso Babbo Natale?” (N.196)

Nel 2002 l’autore sardo Pasquale Ruju, affiancato da Giampiero Casertano ai disegni, realizza una straordinaria storia sull’indagatore dell’incubo dedicata proprio al Natale. In DYLAN DOG – Chi ha ucciso Babbo Natale? (N.196) Dylan e Groucho, il suo assistente, di ritorno da un caso rivelatosi un buco nell’acqua, vengono colti da una grande nevicata che li costringe a fermarsi nei pressi della piccola cittadina di Snowmouth.

Qui, Dylan e Groucho non trovano il classico tepore natalizio anzi, man mano che la storia procede, il clima si fa sempre più tetro e il bianco della neve verrà sostituito dal rosso del sangue, versato da un misterioso assassino vestito da Babbo Natale.

Le illustrazioni

Ogni disegno curato nei dettagli, rafforza quanto descritto nella trama e ogni sguardo rappresentato riconduce, inevitabilmente, al messaggio che con “Dylan Dog – Chi ha ucciso Babbo Natale?” si intende far emergere.

Il messaggio chiave

Dylan Dog – Chi ha ucciso Babbo Natale?  è una storia che cerca di farci guardare al Natale con gli occhi di chi, da bambino, non ha mai avuto la fortuna di vivere questo particolare giorno dell’anno circondato dall’affetto e dalla gioia che dovrebbero caratterizzarlo. È un fumetto che accende i riflettori sullindole cattiva del genere umano che emerge anche quando si presuppone che tutti siano più buoni, a Natale per l’appunto. 

La particolarità di questo fumetto è il suo riuscire a mescolare la tradizione cristiana con la cultura scandinava, mettendo in piedi un horror di tutto rispetto: un killer dalla forza e dalla rabbia inaudita che non uccide a caso o per il solo piacere di farlo, ma per un motivo specifico. La cattiveria che sprigiona, lo sanno benissimo gli abitanti di Snowmouth, deriva infatti da un passato oscuro, capace di privare chiunque di un qualunque briciolo di felicità.

Io ho sempre adorato storie e racconti noir, horror e di suspense e se anche tu Ape Furibonda hai la mia stessa passione, non potrai non farti coinvolgere da questo fumetto!

Il Natale di Hellboy: Krampusnacht” (versione in inglese)
Fumetti di Natale - "Il Natale di Hellboy: Krampusnacht" di Mike Mignola (versione in inglese)

Il Natale è un periodo che inevitabilmente associamo alla gioia, all’amore e alla generosità.

Ma cosa succederebbe se mescolassimo l’atmosfera natalizia con l’oscurità sovrannaturale? È esattamente ciò che Mike Mignola e Scott Allie hanno fatto nel loro fumetto natalizio Il Natale di Hellboy: Krampusnacht.

Prima di immergersi nel cuore del fumetto, è importante sottolineare che Hellboy è un personaggio creato da Mike Mignola noto per le sue avventure paranormali e sovrannaturali.

Hellboy è un demone benevolo che lotta contro le forze oscure e soprannaturali. Quindi, se sei un fan di Hellboy, sai già cosa aspettarti: un mix di folklore, magia e creature infernali.  Nello speciale natalizio, il mostro di turno Krampus è un assistente di Babbo Natale che prende molto sul serio le punizioni per i bambini monelli e dispettosi, così Hellboy si imbatte in Krampus, portando a una serie di eventi che mescolano il mistero natalizio con le avventure sovrannaturali.

Dov’è l’atmosfera natalizia?

Nonostante l’oscurità del tema, questa grafic novel cattura l’atmosfera natalizia in modo magistrale. I lettori saranno immersi in paesaggi innevati, decorazioni natalizie e nel cuore della festa. Questo fumetto unisce in maniera perfetta l’oscurità e il mistero, con il calore e la tradizione natalizia.

L’arte di Mike Mignola

Uno dei punti di forza di Hellboy: Krampusnacht è l’arte di Mike Mignola. Il suo stile è immediatamente riconoscibile: tonalità scure, contorni netti e un’attenzione straordinaria ai dettagli. Questo stile conferisce al fumetto una profondità visiva che si sposa perfettamente con il tema oscuro della storia. È una lettura natalizia insolita ma affascinante per i fan del personaggio e per coloro che cercano una prospettiva unica sulle festività natalizie. Mignola e Allie uniscono con maestria il folklore natalizio europeo con l’oscurità sovrannaturale di Hellboy, creando un fumetto che sfida le aspettative e regala una visione unica del Natale.

Ah dimenticavo… una piccola curiosità. Questo fumetto natalizio ha vinto l’Eisner Award nel 2018 e in Italia è incluso nella raccolta Hellboy & B.p.r.d. La bestia di Vargu e altre storie (Magic Press).

Se anche tu vuoi abbandonare le storie di Natale tradizionali per un’avventura più oscura, tra i fumetti di Natale questo è quello che fa per te.

A Babbo Morto
Fumetti di Natale - A Babbo Morto" di Zero Calcare: L'Empatia dell'Assurdo

Quando si tratta di fumetti italiani contemporanei, Zerocalcare è sicuramente uno dei nomi più iconici. La sua storia, A Babbo Morto, rappresenta una pietra miliare nel panorama dei fumetti, incantando i lettori con la sua straordinaria capacità di mescolare umorismo, satira sociale e profonda empatia. In questo articolo, esploreremo il mondo surreale e come Zerocalcare affronta temi complessi attraverso un approccio apparentemente assurdo.

Il mondo assurdo di Zerocalcare

A Babbo Morto è una graphic novel che cattura l’essenza della vita moderna in Italia. Il protagonista è Michele, un giovane adulto che si trova in una fase di vita incerta. La trama sembra ruotare attorno a un evento piuttosto bizzarro: il cadavere del padre di Michele è diventato un oggetto di culto per i giovani del quartiere. Questo scenario apparentemente surreale è il trampolino di lancio per esplorare una serie di questioni complesse, tra cui la perdita, l’identità e la ricerca di un significato nella vita.

La satira sociale

Zerocalcare è noto per la sua abilità nell’usare il medium dei fumetti per mettere in discussione la società contemporanea. Questo che rientra fra i fumetti di Natale non fa eccezione. Attraverso l’uso di personaggi eccentrici e situazioni assurde, l’autore getta una luce critica sulla cultura pop, la politica e le dinamiche sociali italiane.

Colori e B/N

La narrazione in bianco e nero è più volte spezzata da tavole a colori coronate da una breve spiegazione, dettaglio che punta il riflettore sull’evento appena raccontato, in modo allegorico e porta inevitabilmente a porsi qualche domanda.

Il risultato finale è che ogni vignetta è una satira che riesce a far riflettere e ridere contemporaneamente. Infatti, le risate concesse hanno sempre un retrogusto amaro e non risultano mai fine a sé stesse, ma sempre concentrate verso una più profonda riflessione proprio sul lato più grottesco della nostra società.

Ciò che rende A Babbo Morto davvero speciale è l’empatia che emerge dalla narrazione. Io l’ho letto lo scorso anno e non ho potuto non adorarlo.

Nonostante il tono spesso comico e il mondo stravagante in cui i personaggi si muovono, riesce a trasmettere una profonda comprensione delle lotte e delle ansie dei giovani adulti italiani. La ricerca di significato e l’incertezza sul futuro sono temi universali che colpiscono il lettore direttamente al cuore. A Babbo Morto è un’opera che trasuda originalità, ma che allo stesso tempo tocca corde sensibili. Zerocalcare dimostra che attraverso l’umorismo e l’assurdità si può affrontare la realtà con occhi nuovi e che anche nel mondo più stravagante possono emergere empatia e comprensione. Questo fumetto è un must per chiunque voglia immergersi in una lettura sorprendente e riflessiva, accompagnata da una risata sincera, sia per chi segue Zerocalcare da tempo, quanto per chi ha deciso di prendere confidenza con le sue opere solo ora.

Klaus. Le nuove avventure di Babbo Natale

Klaus il Babbo Natale di Grant Morrison e Dan Mora è una rivisitazione della leggenda di Babbo Natale con un tocco epico. Klaus. Le nuove avventure di Babbo Natale presenta un Babbo Natale più giovane, più robusto e con una vena di avventura. La storia è un mix di azione, magia e cuore, perfetto per chi cerca una nuova prospettiva sul mito natalizio. Nonostante appaia spesso in copertina armato con spada o ascia, Klaus non uccide, cerca di evitare gli scontri frontali il più a lungo possibile e fa anche una brutta fine…finché, come un supereroe, non ritorna dalla morte nel suo costume bianco e rosso dotato di straordinari poteri.

Questa è la genesi di uno spiazzante Babbo Natale, capace di precipitare sulla terra come un meteorite e di volare oltre l’atmosfera a cavallo di una coloratissima slitta trainata da lupi volanti. Infatti, non ci sono renne nel fumetto, a Morrison i lupi piacciono di più!

L’arte di Dan Mora nelle illustrazioni

Le illustrazioni di Dan Mora sono spettacolari. Ogni pagina è un’opera d’arte visiva che cattura perfettamente l’atmosfera del mondo in cui si svolge la storia.

Sotto la superficie dell’azione e dell’avventura, “Klaus” affronta temi universali come l’importanza della generosità, la lotta contro l’ingiustizia e la speranza. Questi temi rendono la storia profonda e significativa, regalando ai lettori un motivo per riflettere.

Klaus ridefinisce il personaggio di Babbo Natale e lo trasforma in un eroe avvincente. Grant Morrison e Dan Mora hanno creato un’opera che unisce abilmente azione, avventura, magia e messaggi universali in una chiave coinvolgente. Se sei alla ricerca di una lettura natalizia che unisca il mito di Babbo Natale con l’epica di un supereroe, Klaus è la scelta ideale. Porterà una ventata di freschezza alle tue festività natalizie e ti farà vedere Babbo Natale sotto una luce diversa e molto contemporanea.

Natale con Topolino. 25 storie dell’Avvento a fumetti

Un calendario dell’Avvento a fumetti che regala la gioia delle festività. Cosa c’è di meglio per catturare lo spirito natalizio e per rendere magica l’attesa del Natale, se non un calendario dell’Avvento? Ma questo non è un calendario dell’Avvento tradizionale: è Natale con Topolino: 25 storie dell’Avvento a fumetti. Questa raccolta di storie a fumetti celebra la magia del Natale in compagnia dell’intramontabile Topolino.

25 giorni di magia natalizia

25 storie dell’Avvento a fumetti è un calendario dell’Avvento unico che offre una storia a fumetti diversa per ogni giorno di dicembre fino a Natale. Ogni storia è una piccola gemma di gioia natalizia e intrattenimento. Questo regala ai lettori un motivo per sorridere e creare attesa, in famiglia, per ogni nuovo giorno del mese.

Storie e personaggi

Una delle cose che rende questa raccolta così speciale è la varietà di storie e personaggi presenti. Mentre Topolino è al centro di molte di esse, le storie coinvolgono anche altri personaggi Disney iconici come Paperino, Pippo e Paperina. Ognuno porta il proprio tocco unico alle storie, creando una varietà di emozioni e avventure. Ogni storia cattura un aspetto diverso delle festività natalizie, che vanno dalla ricerca del regalo perfetto all’importanza della generosità e dell’amicizia.

L’arte Disney classica

Le illustrazioni delle storie sono un vero punto di forza. Personaggi e sfondi sono realizzati in modo impeccabile e l’arte cattura perfettamente l’estetica classica Disney . È come vedere i personaggi prendere vita e immergersi nell’atmosfera natalizia.

Natale con Topolino: 25 storie dell’Avvento a fumetti è un’esperienza natalizia incantevole e coinvolgente. Questo calendario dell’Avvento a fumetti non solo regala storie divertenti e toccanti, ma cattura anche l’essenza delle festività natalizie in un modo che solo Disney sa fare. È perfetto per chiunque voglia contare i giorni fino a Natale con una dose quotidiana di tradizione natalizia targata Disney.

Buon Natale, Charlie Brown!

Con le festività natalizie alle porte, è il momento perfetto per immergersi nell’atmosfera del Natale con uno dei fumetti più amati di tutti i tempi: Buon Natale, Charlie Brown!. Questo classico racconto, creato da Charles M. Schulz, ha catturato il cuore di generazioni di lettori e spettatori di tutto il mondo. Una delle caratteristiche distintive di Buon Natale, Charlie Brown! è la sua capacità di catturare l’essenza del Natale attraverso i personaggi del Peanuts Gang in un modo apparentemente semplice. Charlie Brown, Linus, Lucy e il resto dei personaggi affrontano le sfide e le gioie della stagione, dai problemi con gli alberi di Natale alle luci scintillanti e al significato più profondo delle festività.

La gentilezza non tramonta mai

Nonostante le sfide e le delusioni che i personaggi possono affrontare, Buon Natale, Charlie Brown! trasmette un messaggio profondo di speranza e gentilezza. Linus, in particolare, offre una riflessione toccante sulla vera essenza del Natale aiutando gli altri a capire che c’è molto di più dietro le luci e i regali.

Le iconiche illustrazioni di Schulz

Le illustrazioni di Charles M. Schulz sono iconiche. Il suo stile semplice ma espressivo cattura perfettamente le emozioni dei personaggi. I dettagli minimali, ma efficaci, fanno in modo che i lettori possano identificarsi con i personaggi e le situazioni.

Un classico che abbraccia le generazioni

Buon Natale, Charlie Brown! è un classico che continua a parlare alle generazioni. Riesce a catturare l’essenza del Natale in modo semplice ma profondo. Continua a incantare lettori di tutte le età. Se stai cercando una lettura che celebri la semplicità e il significato profondo delle festività natalizie, questo fumetto è una scelta ideale. È una storia che ti farà sorridere, riflettere e riconnettere con lo spirito del Natale, proprio come Charlie Brown e la sua banda.

Questi fumetti e graphic novel offrono una varietà di toni, stili e ambientazioni natalizie che garantiscono di sicuro un Natale diverso da ogni altro.

Che tu preferisca l’umorismo nero, l’azione super eroica o le storie più riflessive o tradizionali, c’è un fumetto di Natale per ogni adulto che cerca di abbracciare la magia delle festività a modo suo.

E tu Ape Furibonda, hai letto alcuni dei fumetti proposti?

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche Dieci libri da regalare alle donne.

Se ne hai altri da proporre, fammelo sapere nei commenti oppure scrivici: correrò subito ad acquistarli!

Hai domande o commenti? Scrivici!