qualche parola su di noi

Chi siamo

LE NOSTRE STORIE

Proviamo a raccontarci in poche righe

MARIAPAOLA DE SANTIS

Credo che la mania di scrivere sia nata con me, ma un libro mi ha cambiato la vita: Dell’amore e di altri demoni di Gabriel Garcia Marquez. Il filo sottile fra reale e surreale mi ha conquistata pagina dopo pagina. Sono giornalista professionista, storyteller e content creator. Il giornalismo televisivo? Il primo amore. Adoro i libri, i viaggi e le tisane alla cannella. Indosso calzini spaiati per distrazione e non per moda. La curiosità mi porta dovunque e a volte, dall’altra parte del mondo. Nelle acque del mare ritrovo me stessa, ma anche con le mani nella pasta, nel senso letterale del termine. In questo blog provo ad analizzare e a raccontare le sfumature dell’esistenza.

“Il viaggio non finisce. A finire sono i viaggiatori”, scrisse Josè Saramago. Mi fa sempre riflettere, che io abbia di fronte un itinerario da esplorare o una pagina bianca. Attratta dal meraviglioso e dal surreale in letteratura, ricerco lo stesso sapore nei luoghi che mi capita di attraversare. Alimento la curiosità che mi muove da sempre e sono convinta che sia nei tentativi, e soprattutto negli inciampi, che si nasconda la parte più interessante di ogni avventura. Ho scritto il romanzo Primo piano interno tre (Ensemble, 2021), le due guide fantasiose per viaggiatori in erba Il Sacro Bosco di Bomarzo e La Casina delle Civette (Bardi, 2022), L’incantesimo dei luoghi. Piccole fughe verso l’ignoto (Ediciclo, 2023), percorso inconsueto attraverso otto luoghi speciali ricchi di mistero e messaggi alchemici. In pentola bolle, insieme agli articoli di questo blog, un nuovo viaggio.

Sono nata nel marzo del 1984. Lavoro come consulente aziendale, ma mi rifugio spesso nei libri: passerei giornate intere tra le pagine di un buon libro se potessi. Finisco per innamorarmi delle storie che leggo e per affezionarmi ai personaggi che incontro. Amo scrivere. Scrivo tutto ciò che mi passa per la testa. Scrivo per passione, scrivo per legittima difesa. Ho pubblicato due romanzi Se ci si vuole bene, non ci si perde mai (2011) e Dentro riposa (2022), le cui protagoniste sono donne che imparano l’arte di rinascere. Anch’io sono una donna in rinascita, ogni giorno, con lo sguardo perennemente rivolto alla vita. Mi piace incontrare persone, ascoltare storie per poi farle rivivere attraverso la mia scrittura. Anche qui lascio la mia impronta.

«Sono nata il ventuno a primavera» come l’immensa Alda Merini. E ci provo, anche io, ad “aprire le zolle”. Con la scrittura, con l’insegnamento, con l’ascolto. Svolgo la professione di educatrice d’infanzia a Siena, città in cui vivo. Viaggio appena posso, scrivo ogni giorno: per tenere a mente, per tenere a cuore. Amo scrivere sia per bambini che per adulti, organizzo letture e laboratori di scrittura per bambine e bambini tra Umbria e Toscana. Vincitrice di oltre cento premi letterari, a settembre 2022 ho esordito con il mio primo libro Umane traiettorie. Percorsi dentro di sé e oltre di sé (BookTribu edizioni) Mi potete trovare ovunque ci sia una storia da ascoltare. Qui lascio qualche traccia di me.

Mi chiamo  Feliciana perché qualcuno ha voluto per me un nome che mi rendesse felice sempre. Nel giorno del mio ottavo compleanno cadevano muri sotto la forza dei martelli. Non sapevo che certi muri li avrei fatti cadere anch’io con la forza di una penna.  All’età delle scelte ho preferito gli studi tecnici di agronoma, ma ho scoperto che il sogno della scrittura era la strada per vivere le vite di chi mi sfiora. Nel 2021 ho pubblicato il primo romanzo Non ho mai danzato sotto la pioggia (Fides Edizioni)  a cui sono seguiti la raccolta di poesie Per ogni volta che sei morta (Italic Pequod) e nel 2023 il romanzo Senza far rumore (Fides Edizioni). Il mio nome ha portato la felicità che qualcuno per me desiderava, ma ho da raggiungere vette ancora più alte.

lavora con noi

Ti piacerebbe la nostra collaborazione per portare avanti il tuo progetto?
Hai una storia da raccontare?
Vuoi far parte del team?

PARTNER
Vuoi fare la differenza?

Sostieni il nostro progetto

SCOPRI COME INVIANDOCI UNA MAIL